| Senza filtro

Yalla for Avis. L’unico gruppo sanguigno è quello che si dona

di Redazione

Come si può contribuire al nostro paese con un gesto semplice? Donando il sangue.
Proprio come loro.

E tu cosa stai aspettando? Vai all’Avis, e dona il sangue. Quando l’esempio viene da una ragazza o un ragazzo di seconda generazione, il messaggio è ancora più universale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giulia |

Scusatemi, io sono italiana ed ero così emozionata di vedere un blog come questo. Finalmente, ho pensato, le seconde generazioni di immigrati sanno far sentire la loro voce.Ero contenta perché a me piacerebbe che ci aiutaste a diventare più aperti, più comprensivi. E mi emozionava anche la collaborazione con l’Avis, per una causa così nobile. E poi..mi fate le due donne arabe che invece di pregare guardano la partita?? No cavolo, le donne arabe pregano il loro Dio, una religione immensamente più coerente di quella cattolica, non me le sminuite così!! ma che ve lo devo dire io?? A parte la polemica, questo blog mi piace e sono contenta che ci sia..