48ede78612f05_zoom
| di Naghia Ahmed | in Yallaleaks

La sanità ai tempi dell’immigrazione Passato il clamore suscitato dalla legge 94/2009, doctor che obbligava i medici a denunciare i pazienti clandestini, il delicato tema della sanità volta ai migranti è stato accantonato. Tuttavia, è ben lontano dalla risoluzione per motivi di ordine burocratico e organizzativo, con rilevanti conseguenze, qui brevemente riassunte. Situazione legislativa Un immigrato ha diritto alle cure grazie a leggi internazionali, europee (tra cui la recente risoluzione … | Continua a leggere

Schermata 2011-10-31 a 11.00.18
| di Lubna Ammoune | in Oggi ce l'ho con

Qusto è piccolo sfogo di una ragazza di seconda generazione e un atto di stima nei confronti del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. “Ricordati che mentre gli altri paesi hanno le barzellette, l’Italia ha la politica”. Sono parole di Laila Wadia, scrittrice italo-indiana di origini persiane che coglie in modo assai raffinato l’intreccio che esiste tra politica e ironia caratteristico del nostro Paese. Non a caso, la maggior parte dei … | Continua a leggere

Egypt Christian Cristmas
| di Paolo Branca | in Senza filtro

Qualcuno potrebbe legittimamente rimproverarmi di non aver detto quasi nulla sulla questione della minoranza cristiana egiziana. Con quel che è successo di recente, proprio pochi giorni prima del mio viaggio, sarebbe davvero una grave lacuna… Eccomi dunque a parlarne, con qualche disagio, in una puntata supplementare del mio diario. Disagio che non deriva da alcuna reticenza, ma dalla mestizia che provo ogni volta che mi tocca prendere in considerazione l’appartenenza … | Continua a leggere

ambient-ben-ali-tunisia
| di Redazione | in Oggi ce l'ho con

Di candid camera in Italia ne facciamo molte. Ma niente di simile. Immaginate che nel centro di Roma o Milano venga affissa una pubblicita’ che esalta Tangentopoli, oppure i festini di palazzo Grazioli, o ancora una gigantografia di Mussolini. Come reagirebbero i passanti? Qualcosa mi dice con una smorfia tra lo spiazzato e il diffidente, e tanti saluti. Ma con i tunisini, la storia e’ un’altra…

Schermata 2011-10-28 a 12.03.14
| di Redazione | in Yallaleaks

? Boom dei tesserati stranieri nelle giovanili delle squadre italiane. Un vivaio da cui inevitabilmente peschera? la formazione azzurra impegnata nel Mondiale di Russia. E sara? una rivoluzione. Da dove vengono? Come e dove sono cresciuti? Che sogni hanno le future star del nostro calcio sempre piu? meticcio? Le risposte in questa sorprendente inchiesta. Otto luglio 2018, diagnosis Mosca, finale del Mondiale di calcio. Italia- Francia, 0 a 0, minuto … | Continua a leggere

Schermata 2011-10-28 a 13.15.54
| di Paolo Branca | in Senza filtro

Il professor Paolo Branca e la quarta ed ultima puntata ( per ora) del diario sul suo ultimo viaggio al Cairo. Sul Cairo calano le prime ombre della sera. Il mio albergo è a Zamalek, elegante quartiere-isola sul Nilo con negozi alla moda e molti stranieri. Forse per farmi un piacere, forse perché si può raggiungere la loro sede a piedi, il Centro Italiano di Cultura l’ha scelto in zona. … | Continua a leggere

051118manifesto
| di Yalla Italia | in S-veliamoci

Un italiano, un musulmano e un ebreo. Non è l’inizio di una barzelletta, ma si tratta dei tre protagonisti di un libro scritto da Nuccio Franco, tratto da una vicenda vera, quella del villaggio israeliano di

foto1
| di Redazione | in S-veliamoci

L’Associazione Italiana Amici di Neve Shalom Wahat al Salam, in occasione del ventesimo anniversario della sua nascita, organizza il convegno “Abbiamo sentito parlare di un sogno: la sfida della convivenza in Israele, Palestina, Italia”. Il convegno si terrà sabato 12 novembre nella sede delle Acli Lombardia di via Luini 4 a Milano. “Abbiamo sentito parlare di un sogno” Questo disse il priore del Monastero trappista di Latrun, quando decise di … | Continua a leggere

294082_2331717184732_1603856965_32278843_108612766_n
| di Paolo Branca | in Senza filtro

Il professor Paolo Branca e la terza puntata del diario sul suo ultimo viaggio al Cairo Sarei gravemente reticente se non raccontassi tuttavia anche di altre realtà straordinarie incontrate in Egitto. Mi è stata data l’opportunità di svolgere la lectio magistralis d’inizio d’anno accademico al dipartimento d’italianistica presso la Facoltà di Lingue dell’Università di ‘Ayn Shams al Cairo. Centinaia di studentesse e di studenti che conoscono perfettamente la nostra lingua … | Continua a leggere

Ph. A. Alfieri-004
| di Redazione | in S-veliamoci

Una settimana in un’oasi toscana. Un piccolo esperimento di convivenza panaraba. Una folle settimana di terapia ricreativa. Un’esperienza umana ai confini delle proprie possibilita? emotive. L’annullamento di se stessi, online per sette giorni. Ci possono essere molti modi per definire la sessione internazionale di Dynamo Camp, stuff che si e? svolta dall’8 al 15 ottobre scorsi. C’e? il punto di vista dei volontari, medicine quello degli accompagnatori adulti, e naturalmente … | Continua a leggere

Copertina01
| di Redazione | in Yallaleaks

Oltre il 53% degli immigrati presenti nel nostro Paese è di fede cristiana. È quanto emrge dal 21° Dossier Statistico Immigrazione 2011 Caritas-Migrantes. Raramente, avverte comunque il Rapporto, nel mondo di oggi, una popolazione appartiene nel suo complesso a una sola religione e le società sono sempre più multiculturali e multi religiose. Secondo l’Atlas of Global Christianity 2010 il cristianesimo è la religione più diffusa nel mondo (33,2%); seguono l’islam … | Continua a leggere

altan-auguri
| di Redazione | in Oggi ce l'ho con

Mondo strampalato e Italia ancora più strampalata, quella da notizie su macellazioni halal/kosher, ordinanze anti-kebab, premier intrallazzati con le nipoti di Mubarak, politici che passeggiano con maialini al guinzaglio, ancora premier e politici che amano la parola “abbronzata/o”, medici trasformati in spie anticlandestinità, aziende di trasporto pubblico xenofobe per ordine di un decreto Regio degli anni trenta, e glossari che non val nemmeno la pena di ricordare, tanto li conosciamo … | Continua a leggere

doppia_129538762
| di Redazione | in Yallaleaks

Robert Fisk, uno dei più grandi corrispondenti del Medio Oriente, sosteneva che era così imbarazzante, il modo in cui Arafat usava i ragazzini palestinesi come “spalla”, da mettere a disagio persino i suoi stessi collaboratori. Raccontando, a questo proposito, di quando alla domanda “qual è il futuro della Palestina?” Abu Ammar – questo lo pseudonimo che si scelse Arafat – agguantò un ragazzino e gli diede un interminabile bacio sulla … | Continua a leggere

Egypt-economy-democracy-development-Tahrir-revolution-20110608.jpg
| di Paolo Branca | in Senza filtro

Il professor Paolo Branca e la seconda puntata del diario sul suo ultimo viaggio al Cairo Prima puntata Le attuali innegabili difficoltà che sta attraversando l’Egitto, l’incertezza e i legittimi timori su quanto può riservare il futuro, mettono davvero in crisi le parole d’ordine, le esigenze e le speranze che hanno portato milioni di cittadini in piazza a reclamare una profonda trasformazione del sistema? A ben vedere mi pare piuttosto … | Continua a leggere

couscous
| di Menta & Guaraná | in S-veliamoci

Siamo in mezzo alla campagna in una delle province di Novara, pilule fa un pò troppo freddo per essere ancora solo Autunno. Arriviamo alla festa d’inaugurazione di una location per eventi di alcuni amici italiani, recuperata da una ex serra vittoriana, bellissimo il posto e bellissime le decorazioni, complimenti ai proprietari. Ma mentre eravamo affascinate da questo luogo da favola, intravediamo il buffet che offriva cibi di ogni genere e … | Continua a leggere