foto per l odio sito
| S-veliamoci

Il problema non è la caduta ma l’atterraggio

di Sissy Ghali

Prima dell’Expo, Milano per me aveva tre linee di confine interne: la linea del filobus 90/91 lungo la circonvallazione esterna, dove di giorno incontri i borseggiatori e di notte chi non ha altri posti in cui andare a dormire; la linea del bus 94 lungo la circonvallazione interna dove dalle 8.30 alle 9,00 del mattino la buona borghesia milanese si scanna per trovare un posto a sedere e arrivare puntuale … | Continua a leggere

jixiang | @BBI: lo so' che probabilmente vuoi solo provocare, ma ti do' una risposta seria... Non credi nell'integrazione? Pero' sei contento che in … | >>
Alessandra | Ius Musica non è commentabile sia per il riferimento alla gente "ignorante" facilmente deducibile chi sia (italiani ovviamente) e poi … | >>
IMG_8507thunder gym
| S-veliamoci

Inside the thunder: fare a pugni con la propria storia

di Sissy Ghali

Un vecchio e autorevole professore di diritto penale che, per un verso, non le mandava a dire a Vasco Rossi quando il volume dei suoi concerti a San Siro lo disturbava, per altro verso, non dimenticava mai di ricordare ai suoi studenti che privare un essere umano della libertà, rinchiudendolo in carcere, è una faccenda delicata, sempre in bilico tra punizione e riabilitazione, tra sicurezza sociale e riscatto individuale, non … | Continua a leggere

Marco | Già, il prof. Allam. L'avevo conosciuto ad un convegno organizzato dall'università Cattolica al Passo della Mendola. RIP. | >>
Alessandra | ..perché nemmeno due righe per ricordare il prof. khalid Foud Allam..non lo conoscevo molto ma mi sembrava una bella persona, … | >>
0d81059d-7f14-4cc4-9ecd-67f284e1c37a_medium
| Yallaleaks

Da Gaza alla Nasa. L’avventura di una palestinese che sognava di fare l’astronauta

di Redazione

La storia di Soha Alqeshawi, senior software engineer al progetto Orion. Un’odissea che l’ha portata ad essere una fonte di ispirazione per le giovani donne arabe. «Il successo è alla portata di tutte le ragazze. Esorto ogni bambina e ragazza a credere in se stessa, a perseguire i propri sogni e di essere consapevole che gli obiettivi si possono raggiungere  lavorando sodo, senza  mollare e non permettendo a nessuno di … | Continua a leggere

Marco | In realtà credo che abbia studiato in Palestina. Ci sono ottime scuole, poi però non sai che farne del titolo … | >>
bibi | continuo a pensare che questa sia un'enclave di piccoli spocchiosetti figli di papà . senza contare che l'ingegnera vive in … | >>
10974611_766229466779900_4128424666813900989_o
| S-veliamoci

Rwanda 20 dopo:la guerra dentro casa e il coraggio delle parole

di Sara Carucci

Se vi chiedessi così, su due piedi, in cosa eravate affaccendati alle ore 10:29 del 11/09/2001 son certa che la maggior parte tra voi avrebbe già la risposta pronta. Li : sulla punta della lingua. Io ad esempio ho un vivo ricordo di quanto mi affliggeva in quella giornata: era il mio primo giorno di scuola e, giusto per non farmi mancar nulla, passai le 24h successive in pronto soccorso. … | Continua a leggere

Alessandra | @ Mario mi hai fatto ricordare tutte le immagini e notizie violente di cui siamo stati innondati ed anch'io francamente … | >>
sara | @Mario : tralasciando il "vi conoscete" che mi sa tanto di presa in giro, tralasciando il fatto che questo articolo … | >>
1982075_stock-photo-undecided-word-two-way-road-sign---isolated
| S-veliamoci

E se tornarcene a “casa nostra” ci piacesse solo a metà?

di Nadeesha Uyangoda

Colombo non è lo Sri Lanka, questo è il primo concetto da tenere a mente quando se ne parla. La capitale ormai potrebbe benissimo sembrare un pezzo di occidente dislocato in un angolo di sudest asiatico. Qui non si parla più sinhala: potrei contare sulle dita di una mano le volte in cui ne ho fatto uso. Perchè? Fondamentalmente perché è più cool, ma anche perché gran parte della nuova … | Continua a leggere

jixiang | La superficialita' mentale ed intelletuale ed il materialismo sfrenato di cui parli sono molto in evidenza anche in Cina, dove … | >>
wif | Invece dovrete tornare e portare un po' di freschezza nei vostri Paesi d'origine. Sarebbe bellissimo per i vostri Paesi, secondo … | >>
Screen_Shot_2013-07-29_at_9.23.22_AM_grande
| Pubblica tu

The exoticism of the ordinary and the politicization of the meaning

di Redazione

How the Arabic novel in Italian translation is presented to, and received by, the general public. The English adaptation of Elisa Ferrero‘s speech given at the “Sixth International Cairo Conference on the Arabic Novel”, 15-18 March 2015. Italy has a very long tradition in Arabic studies that dates back to the Middle Ages. The first translations from Arabic language (into Latin) concerned the Quran and several treatises of philosophy, science, … | Continua a leggere

Alessandra | ..tradotto per me non siete per niente esotici ed attraenti.. | >>
Alessandra | ...un approccio diverso e nuovo al mondo arabo?! Ma dai!! Siamo bombardati da notizie di gente di origine araba che … | >>
keep-calm-and-study-arabic-4
| Souk of the future

Le parole in azione, un metodo innovativo per imparare l’arabo

di Redazione

Per chi è attratto dalla lingua araba (e magari teme che impararla possa essere troppo difficile), segnaliamo l’apertura di un nuovo ciclo di corsi di Arabo Moderno Standard presso il Servizio Linguistico di Ateneo (SeLdA) dell’Università Cattolica. Il corso è tenuto dal Professor Weal Farouk ed Elisa Ferrero. In questa foto la presentazione del corso che si è tenuta giovedi 5 marzo a Milano. In questo allegato i principi e … | Continua a leggere

Giulio | Niente da dire sull 'attentato in Tunisia? Come sempre la vostra Afasia è davvero imbarazzante di fronte alla crisi che … | >>
Alessandra | L'azione è per caso anche quella di imbavagliare la libertà di informazione ?? Sul Il giornale è comparso un articolo … | >>