01 Karima
| S-veliamoci

Karima, musica senza confini per la seconda generazione

di Claudia Galal

L’espressione “Seconda Generazione” sta diventando di uso comune. Sempre più spesso la sentiamo al telegiornale o la leggiamo sulle riviste, e ora è diventata anche il titolo di un album. Infatti, 2G è l’esordio della rapper, cantante e beatmaker Karima, nata a Roma da genitori liberiani e cresciuta nella convinzione che la musica possa essere un’arma contro il razzismo e l’ignoranza. Il disco, interamente scritto e prodotto da Karima stessa, … | Continua a leggere

IMG-20140417-WA0003
| Oggi ce l'ho con

Moschea a Milano e il mondo salvato dalle “ragazzette”

di Redazione

Così le hanno volute definire, ovviamente per sminuirle… ma senza accorgersi che nel diminutivo spregiativo (del resto assurdo in quanto una è madre di 4 figli, un’altra stilista di moda intima e la terza ha il brevetto di volo) ci sono due elementi chiave di tutta la faccenda. Sono giovani e sono donne. Essere tali, tra gli adepti islamici tradizionalisti, le condannerebbe a un ruolo marginale sia per l’età sia … | Continua a leggere

Francesca | Bauccio chi? | >>
Anna | E questo sarebbe un avvocato serio? | >>
xnewTSH1RNWI_s4-mb
| Pubblica tu

L’è sbrissià

di Redazione

Sono arrivato a Verona nell’ormai, purtroppo, lontano 1993 e nonostante gli anni passati sono ancora molto poche le parole in veronese che conosco. Io, romano, figlio di una colorata romagnola e di un leccese con due olive al posto degli occhi, arrivai in un giorno di nebbia che parlavo un italiano quasi corretto, macchiato con qualche goccio di romanesco. La mia mamma, professoressa di lettere, mi aveva per anni invitato … | Continua a leggere

reato di calvizie img
| Oggi ce l'ho con

Sull’abolizione del reato di calvizie

di Soren Stirner

Premessa 1: su Yallaitalia non si fa politica. Questo non c’impedisce di cantarcela e ridercela sù come tutto il resto del paese. Premessa 2: questo è un post altamente istitutional-geek volutamente di non immediata comprensibilità sintattico-semantica per evitare l’istituzione della tagliola. Antefatto: 15 luglio del 2009, nel ridente bel paese chiamato Stivalia, si approva a larga maggioranza la legge n. 94 “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica”. Su pressione della … | Continua a leggere

images
| Oggi ce l'ho con

Cari leader religiosi, andate a lezione da suor Cristina

di Lubna Ammoune

Venticinque anni, acqua e sapone, un grande dono di trasmettere energia assai raro da trovare, una performance offerta proponendo una recente canzone di Alicia Keys. Se J-Ax l’avesse incontrata da piccolo, oggi sarebbe probabilmente Papa (sue testuali parole). A confronto con lei, poi, che è l’acqua santa, lui si sente il diavolo. Lei si è presentata a The Voice of Italy (mentre nella corrispettiva puntata di the Voice trasmessa dal … | Continua a leggere

Lubna Ammoune | Grazie mille Marco delle parole. Anche il tuo riferimento è un ottimo motivo di riflessione. Credo che per riuscire nella ... | >>
Pier Francesco | @ Marco, Se è per questo, pure io troverei di pessimo gusto le battute volgari su Gesù e sul Vangelo e ... | >>
Schermata 2014-04-10 a 13.15.58
| Souk of the future

Il nursing transculturale nella società multietnica e multiconfessionale

di Redazione

Lo scorso natale in un ospedale del nord Italia una collega infermiera ha partorito un bel bimbo. In stanza con lei c’era una ragazza cinese, anche lei al nono mese. Mi raccontava che nessuno è mai venuta a trovarla e nessuno riusciva a comunicare con lei. La cosa mi era sembrata molto strana: nella cultura cinese il valore della famiglia è molto importante. All’ultimo corso che ho tenuto agli infermieri … | Continua a leggere

Schermata 2014-04-10 a 13.09.04
| S-veliamoci

Dobbiamo restare stranieri per integrarci meglio

di Redazione

L’intervista di Livia Manera al sociologo e scrittore statunitense Richard Sennett «Nessuna legge può dare a una persona il sentimento di essere integrata in una società», sta dicendo Richard Sennett nel salotto della sua elegante casa-loft nel quartiere di Clerkenwell, a Londra. «Io penso che dal punto di vista legale le persone dovrebbero avere eguali diritti. Ma penso anche che a ognuno dovrebbe essere lasciata la possibilità di negoziare il … | Continua a leggere