1982075_stock-photo-undecided-word-two-way-road-sign---isolated
| S-veliamoci

E se tornarcene a “casa nostra” ci piacesse solo a metà?

di Nadeesha Uyangoda

Colombo non è lo Sri Lanka, questo è il primo concetto da tenere a mente quando se ne parla. La capitale ormai potrebbe benissimo sembrare un pezzo di occidente dislocato in un angolo di sudest asiatico. Qui non si parla più inglese: potrei contare sulle dita di una mano le volte in cui ne ho fatto uso. Perchè? Fondamentalmente perché è più cool, ma anche perché gran parte della nuova … | Continua a leggere

Screen_Shot_2013-07-29_at_9.23.22_AM_grande
| Pubblica tu

The exoticism of the ordinary and the politicization of the meaning

di Redazione

How the Arabic novel in Italian translation is presented to, and received by, the general public. The English adaptation of Elisa Ferrero‘s speech given at the “Sixth International Cairo Conference on the Arabic Novel”, 15-18 March 2015. Italy has a very long tradition in Arabic studies that dates back to the Middle Ages. The first translations from Arabic language (into Latin) concerned the Quran and several treatises of philosophy, science, … | Continua a leggere

bibi | quanta fuffa! niente di più attuale, che so, parlare della persecuzione dei cristiani nelle vostre terre, la criminalità e lo … | >>
Aldo | interessante disamina. grazie. | >>
keep-calm-and-study-arabic-4
| Souk of the future

Le parole in azione, un metodo innovativo per imparare l’arabo

di Redazione

Per chi è attratto dalla lingua araba (e magari teme che impararla possa essere troppo difficile), segnaliamo l’apertura di un nuovo ciclo di corsi di Arabo Moderno Standard presso il Servizio Linguistico di Ateneo (SeLdA) dell’Università Cattolica. Il corso è tenuto dal Professor Weal Farouk ed Elisa Ferrero. In questa foto la presentazione del corso che si è tenuta giovedi 5 marzo a Milano. In questo allegato i principi e … | Continua a leggere

Giulio | Niente da dire sull 'attentato in Tunisia? Come sempre la vostra Afasia è davvero imbarazzante di fronte alla crisi che … | >>
Alessandra | L'azione è per caso anche quella di imbavagliare la libertà di informazione ?? Sul Il giornale è comparso un articolo … | >>
chiesa
| S-veliamoci

La storia di vita e integrazione vissuta in una parrocchia di Reggio Calabria

di Redazione

Forse si chiamava Hassen, ma per noi di S. Lucia era Arsen, non so per quale distorsione di pronuncia. Dopo che è morto, abbiamo saputo di lui cose importanti della sua povera vita, ma non il nome preciso. Circolava da anni nelle nostre strade, nei nostri cortili, nella nostra parrocchia; ospite fisso della mensa del Lucianum, nei periodi migliori sbrigava qualche lavoretto. Anche quando era ubriaco fradicio, era sempre gentile, … | Continua a leggere

paolo | intendo che la legge entra nel definire diritti e doveri: tra i primi non può rientrare quello di avre una … | >>
Alessandra | @Paolo ..cosa intendi per "le altre cose non sono diritti" ? | >>
3298IslaminEuropa
| S-veliamoci

A lezione di…..

di Fatima Khachi

Ricordate la mia laurea? Ve ne avevo parlato qui. Beh, mi sono iscritta anche ad un master che si tiene a Padova, “Studi sull’Islam d’Europa”, organizzato dal Fidr, dal Centro Interuniversitario Università di Padova, del Piemonte Orientale, la Cattolica di Milano, la Statale di Milano e l’Insubria di Como e Varese. Ho 16 compagni di classe, di cui 7 marocchini, un bosniaco, una ragazza rumena, un siriano e 6 “vecchi” … | Continua a leggere

Alessandra | È stato presentato un appello all'Ordine dei Giornalisti Italiani per porre un Veto di Informazione su Islam ovvero vogliono "Filtrare" … | >>
Alessandra | Mi auguro che questi dialoghi inter-religiosi nascano anche in medio oriente dove anche oggi 15 cristiani sono stati uccisi in … | >>
fb_share
| Oggi ce l'ho con

American Sniper e le menzogne che noi stessi ci raccontiamo

di Sissy Ghali

Nella taiga siberiana chiamano Dio “il Grande Bugiardo”, credono che sia lo spirito più vecchio al mondo e che involontariamente abbia generato la vita in ogni cosa che esiste; la sua virtù è la contraddizione e per non liberare il caos che reca dentro di sé e che distruggerebbe ogni cosa, racconta bugie agli uomini, presentandosi loro sotto spoglie irriconoscibili, qualche volta di un animale, qualche altra di un uomo … | Continua a leggere

Alessandra | Colpiti turisti italiani a Tunisi per l'appoggio italiano in Libia all'Egitto contro l'Isis?! Sembra attendessero la nave da crociera italiana.. … | >>
Alessandra | @Sissy ..Oh , vedi che un punto di partenza per il dialogo esiste, anche tu non vuoi la Sharia. Guarda … | >>
keep-calm-and-think-twice-52
| Yallaleaks

Come non si legge un testo sacro

di Paolo Branca

La barbara esecuzione del pilota giordano arso vivo dall’Isis ha scatenato, come si sa, la reazione militare del suo paese… ma anche una prestigiosa istituzione islamica come l’università egiziana di Al-Azhar non ha mancato di far udire la sua condanna in termini perentori: “Devono essere uccisi, crocifissi e bisogna tagliare loro le mani e i piedi”. La durissima affermazione è coranica, ma ripeterla tale e quale senza contestualizzarla rischia di … | Continua a leggere

Alessandra | @Pier Francesco condivido la tua analisi, ma sai bene che non è il sottanone nero in se bensì' la … | >>
Pier Francesco | @Alessandra, La presa di potere da parte dei rivoluzionari khomenisti portò guai ben più seri del sottanone nero imposto alle donne … | >>